Pesca alla palamita: tecniche, esche e montature

22 Luglio 2022
Pesca alla palamita: tecniche, esche e montature

Una delle tante tecniche di pesca da praticare dalla barca è quella alla palamita, un pesce di mare appartenente alla famiglia Scombridi molto diffuso nel Mediterraneo.

Predatore particolarmente sospettoso, ma fra i pesci più possenti da pescare, è molto gustoso una volta cotto e portato in tavola. Scopriamo tecniche, esche e montature per la pesca alla palamita.

Attrezzatura per pesca alla palamita

È importante sapere che per pescare le palamite bisogna fare degli spostamenti rapidi con l’imbarcazione, ma per ottenere un buon successo bisogna disporre della giusta attrezzatura. Immancabile è una canna telescopica di buone dimensioni, fra i 3,5 e i 4,5 metri e abbastanza rigida.

Si possono utilizzare canne ad innesti da spinning, a patto di sceglierle lunghe per rendere più facile il lancio. Un assetto di questo tipo consente di utilizzare anche una lenza in bobina in fluorocarbon dello 0,26-0,24 millimetri, abbastanza sottile.

Pesca alla palamita tecniche ed esche

La pesca a traina alla palamita è la tecnica più diffusa e praticata. La traina deve svolgersi a velocità comprese tra i 4 e i 5 nodi, con le esche filate lontano, dai 30 ai 60 metri. Non è escluso che si possano calare di più gli inganni, applicando una o due zavorre a sgancio rapido lungo la lenza, cominciando non meno di 30 metri dall’esca.

Si possono utilizzare anche grammature diverse, e in questo caso la più leggera sarà quella più vicina all’artificiale. L’obiettivo è rallentare il moto anche fino a 3 nodi, grazie alle esche efficienti, progettate per lavorare a velocità bassa. In questo modo si riescono a guadagnare diversi metri di profondità senza ridurre l’azione di richiamo.

La pesca spinning alla palamita permette di insidiarli anche da riva in determinati periodi dell’anno e con esche artificiali di medie dimensioni. Da riva si può pescare col barchino divergente usando gli stessi artificiali per la traina, mentre per la pesca a spinning la migliore esca artificiale è l'unghietta.

Valide sono anche le esche minnow, gli octopus e le piume, sia semplici che con testa metallica. Tuttavia, per comodità, l’esca per pesce palamita più diffusa è la classica sarda congelata, da inserire a tocchetti e anche intera. Ovviamente l’esca fresca ha un maggior potere attirante.

Pesca palamita montatura

La montatura per la pesca alla palamita richiede un galleggiante scorrevole,di una grammatura dagli 8 ai 30 grammi, a seconda della distanza che si intende raggiungere. Importante è fare la taratura del galleggiante con molta attenzione è precisione.

Poiché si tratta di un pesce imponente, bisogna essere preparati a combatterlo con efficacia e per questo la montatura deve essere perfetta. Si può anche utilizzare uno stopper in gomma, per arrestare la discesa della lenza e dopo la piombatura usare una girella tripla alla quale legare il terminale.

Palamita periodo di pesca

Per la palamita, il periodo di pesca migliore è quello primaverile, quando il pesce si avvicina alla costa, ma anche quello autunnale è favorevole.

In questi periodi, infatti, i branchi di sardina e pesce azzurro si moltiplicano in generale o per la riproduzione, e proprio per questo sono i migliori per pescare da riva o nel sotto costa dalla barca con maggior successo.

Il palamita frequenta acque aperte e costiere e senza dubbio sono da privilegiare spiagge profonde, dove è facile da pescare da riva a spinning, a traina con la barca oppure con il barchino.

Sui fondali profondi è consigliabile insistere per insidiare la palamita, in particolare nel punto in cui si differenzia la trasparenza dell’acqua, proprio nel punto di confine tra acque scure e torbide dei bassi fondali e quelle del mare aperto più trasparenti.

Vai all'articolo precedente:Pesca allo scorfano: come e dove si pratica
Vai all'articolo successivo:Pesca alla sogliola: come, dove e quando praticarla
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 5% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su